25 luglio 2018

Ciclismo Capodarco: Sabato in scena il Gran Premio Capodarco Amatori e domenica la cicloturistica in Mountain Bike.

pubblicato in Ciclismo, Cronaca |

FERMO – Organizzato dal G.C. Capodarco e dalla Polisportiva Marina Picena, sotto l’egida della Uisp e con l’alto patrocinio del Comune di Fermo, sabato ci sarà il Gran Premio Capodarco Amatori, gara ciclistica aperta a tutti gli enti della consulta. Il ritrovo è stato fissato per le ore 13.00 presso lo Stand Marziali – “La Nuova Terrazza sul Mare”. Alle ore 14.15 ci sarà la prima gara riservata alle seguenti categorie: Elite Master 2°, (M1-M2) 2°, (M3-M4) 2°, (M5-M6) 2°, (M7-M8) 1° e Donne. Alle ore 16.00 toccherà invece a: Elite Master 1°, (M1-M2) 1°, (M3-M4) 1°, (M5-M6)1°.

Percorso – Si partirà in turistica dallo stand Marziali per raggiungere il monumento Fabio Casartelli dove ci sarà il via ufficiale. La seconda serie gareggerà sulla distanza di 4 giri pari a 55 km, la prima serie dovrà percorrere 6 giri per complessivi 74 km. Al termine ci saranno la premiazioni con la consegna delle tre maglie Rosa ai vincitori messe in palio da: Oliviero, Provincia di Fermo e Comunità di Capodarco.

Domenica – Organizzato dal G.C.Capodarco-Comunità di Capodarco sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano, andrà in scena il 1° Memorial Luciano Gazzoli “Cianetto”, una cicloturistica in mountain bike aperta a tutti gli enti della consulta valevole come settima prova del circuito 4 Emme. Possono prendere il vi anche i non tesserati.

Si pedalerà sulla distanza di 32 km con un dislivello di 900 metri. Il ritrovo è stato fissato per le ore 8.00 presso il campo sportivo di Capodarco. La partenza alle ore 9.00 da Piazza della Libertà.

Alla fine ci sarà, come sempre, presso il campo sportivo di Capodarco, il momento conviviale e con esso le premiazioni delle primi 5 società più numerose

Riproduzione Riservata