24 luglio 2018

Sabato 28 luglio il TAU – Teatri antichi uniti farà tappa a Monte Rinaldo con Tullio Solenghi e l’ Iliade un racconto mediterraneo

pubblicato in Cultura, Eventi |

 MONTE RINALDO – È un viaggio di grande fascino nell’Iliade quello proposto con il progetto di Sergio Maifredi Iliade un racconto mediterraneo prodotto dal Teatro Pubblico Ligure in scena sabato 28 luglio a Monte Rinaldo nella suggestiva cornice dell’Area archeologica La Cuma. Protagonista dell’appuntamento promosso dal Comune di Monte Rinaldo– tappa del TAU/Teatri Antichi Uniti, rassegna regionale di teatro classico promossa da MiBACT, Regione Marche,Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, AMAT con Comuni del territorio sedi di teatri e luoghi suggestivi– è Tullio Solenghi con Il duello per Elena.

 “Iliade è il big bang della letteratura occidentale – afferma Sergio Maifredi – nei suoi versi sono racchiusi i geni di tutti i miti, di tutti gli eroi. Iliade è il poema dell’ira. Dell’ira nera, suicida, che fino a che permane porta autodistruzione.Iliade è il poema della forza. Iliade è il poema della guerra. Di tutte le guerre, non diverse oggi dai tempi di Omero”.

In Il duello per Elena l’esercito greco e l’esercito troiano si fronteggiano. Paride, il rapitore di Elena e Menelao, il marito tradito si fronteggiano. Paride ha paura di fronte a Menelao ma Afrodite salverà Paride da morte certa. Vi sono in questo canto sparizioni e fughe assolutamente comiche, come comica risulta la furia di Menelao intento ad inseguire Paride mentre questi, con la complicità di Afrodite, si rifugia, vigliaccamente, nel letto di Elena: Tullio Solenghi, maestro di comicità ed eleganza restituisce i versi in modo inedito.

Prima dello spettacolo alle ore 17.30 sarà possibile visitare l’Area archeologica La Cuma. Informazioni e biglietti per la visita a cura del Comune di Monte Rinaldo

Lo spettacolo è a ingresso gratuito. Inizio spettacolo ore 19.

Riproduzione Riservata