7 luglio 2018

Il grande pugilato domani in Piazza del Popolo con il “Memorial Pipi Pennente”

pubblicato in Cronaca, Eventi |

 FERMO – 10 incontri di pugilato in totale che vedranno sul ring alternarsi gli atleti a partire dai 13 anni, quelli della categoria elite e i senior in un evento che torna come ogni anno puntuale. E’ giunto alla quarta edizione il memorial Luigi Pennente (Pipi) di pugilato che si terrà domenica 8 luglio alle ore 21.00 in Piazza del Popolo a Fermo. L’evento è organizzato dall’Asd Usa S. Caterina Fermo in collaborazione con Nike Pugilato Fermo, con il patrocinio del Comune di Fermo.

Un’iniziativa salutata dal Sindaco Paolo Calcinaro che in sede di presentazione ha ricordato “quando in anni passati a pochi metri si svolgevano boxe e jazz, a testimoniare la ricca offerta di proposte estive della città, la collaborazione fra e con le associazioni e quanto possa essere vetrina promozionale per la città un evento sportivo come quello pugilistico, con tanti appassionati e sportivi che in quest’ultimo mese hanno raggiunto la città per assistere agli incontri”.

Serata di pugilato che vuole ricordare la figura di Luigi Pipi Pennente, “forte presenza del suo quartiere dove ha vissuto e lavorato così come nell’Usa Santa Caterina” – ha sottolineato Maurizio Natali, Presidente dell’Usa S. Caterina.

“Un altro evento nel segno del pugilato e del sociale – ha aggiunto Luciano Romanella della Nike, presente insieme a Fausto Rocco, delegato pugilato all’interno del Coni provinciale – dopo il Guanto d’Oro, la trasferta a Visso, i campionati Amatori a Lido, ora questo memorial, per promuovere sempre più questo sport  soprattutto la città con il pugilato”. Anche se il sogno del Presidente Romanella è di portare i campionati italiani a Fermo

 

Riproduzione Riservata