8 giugno 2018

Fermo protagonista a Metz ad un forum sui centri storici presenta le sue progettualità

pubblicato in Cronaca |

METZ – Esperienza importante per Fermo che è stata invitata in questi giorni a partecipare al primo forum europeo sui centri storici in corso a Metz, nel nord est della Francia.A presentare le progettualità in corso per Fermo, unica città italiana invitata, il Sindaco Paolo Calcinaro (FOTO) che, davanti ad una folta platea, fra cui anche importanti autorità come il Ministro francese dell’Agricoltura Jacques Mézard ed il Presidente della Camera di Commercio nazionale francese Pierre Goguet, oltre a rappresentati di numerosi Paesi europei, ha avuto l’opportunità di parlare della città, della sua storia e delle sue bellezze culturali. Un intervento nel quale il primo cittadino ha anche presentato le azioni portate avanti dall’Amministrazione Comunale per il rilancio del commercio nel centro storico, fra cui: Retailink, progetto che si contestualizza all’interno del programma europeo “Urbact III”, finalizzato a promuovere lo sviluppo urbano sotto diversi aspetti e che vede Fermo, premiata ad aprile in Olanda, fare questo percorso all’interno di una rete insieme ad altre 9 città europee (progetto di cui è coordinatore Carlo Pagliacci, presente al Forum); Shopping Experience, progetto per i corner di calzature in collaborazione con la Camera di Commercio fermana, il recupero dell’ex mercato coperto (ITI Urbano) come struttura polifunzionale.

 “Senza tralasciare – affermano in amministrazione -anche quanto si sta facendo con le opere pubbliche, come ad esempio l’impianto di risalita, o si è fatto nel centro storico in quel disegno articolato e razionale che vede integrarsi e complementarsi commercio, turismo e cultura: il percorso museale con le mostre nella Chiesa di San Filippo e i musei scientifici nella nuova sede a Palazzo Paccaroni, nel centro cittadino”.

Riproduzione Riservata