15 maggio 2018

Elezioni Amministrative 2018: il 17 maggio confronto con i candidati sindaco di Porto S.Elpidio. Lavoro, imprese, tasse, sicurezza, commercio, futuro tra i temi su cui CNA interrogherà i candidati

pubblicato in Cronaca |

PORTO SANT’ELPIDIO – Anche in questa tornata elettorale la CNA Territoriale di Fermo organizza un confronto con i candidati sindaco per quanto riguarda le elezioni comunali di Porto Sant’Elpidio, l’appuntamento è per giovedì 17 maggio, alle ore 21.15 nella sala conferenze della Croce Verde . “Insieme ai componenti del direttivo zonale – ricorda Gaetano Pieroni, presidente del direttivo zonale CNA di Porto Sant’Elpidio – siamo al lavoro da tempo su questo importante evento: un momento di confronto necessario e atteso da parte degli imprenditori e delle categorie produttive della città. Il confronto, la sfida del “domani” e la presenza concreta, specie per chi vive e fa impresa e associazione, sono utilissimi per rinnovarsi e rimotivarsi, insomma per dare avvio al cambiamento. Per questo riteniamo le elezioni a livello comunale una straordinaria occasione per osservare le dinamiche della comunità e per un’analisi dell’economia territoriale, dei problemi sociali per riconoscere criticità, individuare soluzioni e delineare scenari. Auspichiamo – conclude Pieroni – che i cinque candidati sapranno cogliere stimoli e segnalazioni, in un’ottica di sviluppo futuro della città dal punto di vista sia economico che sociale”.

“Un evento – dicono in CNA – che nasce da una considerazione fondamentale e cioè che gli imprenditori sono prima di tutto cittadini e, in quanto tali, soggetti portatori di interessi generali e particolari dell’economia, del lavoro e del sociale nel rappresentare e pensare il futuro. Per questo la CNA Territoriale di Fermo, portatrice di interessi diffusi, ritiene di poter offrire un contributo propositivo di idee, in particolare su cinque #hashtag o aree di interesse, vale a dire temi e percorsi che metteranno alla prova gli amministratori locali: #areavasta, #nuovepolitichefiscali, #burocrazia, #legalità, #laresponsabilitàdelfuturo. I candidati, in fase di invito al confronto, hanno già ricevuto il documento prodotto dalla CNA e relativo ai cinque hashtag contenente le posizioni dell’associazione di categoria sulle aree tematiche indicate”.

 

Riproduzione Riservata