16 aprile 2018

Stupefacenti: arrestato un trentunenne dalla Polizia di Stato fermana e maceratese. Nell’operazione rinvenuti 266 grammi di eroina

pubblicato in Cronaca |

FERMO – E’ stato arrestato e trasferito alla  Casa Circondariale “Montacuto” di Ancona un trentunenne  pakistano accusato di traffico di stupefacenti e finito in manette nel corso di un’operazione portata avanti dalla Sezione Anticrimine del Commissariato di Fermo in collaborazione con la Squadra Mobile della Questura di Macerata.   Il teorema accusatorio fino al  momento  dell’arresto  ipotizzato dagli inquirenti  sarebbe stato confermato dal  materiale rinvenuto che è risultato  essere un ovulo di cospicue dimensioni contenente 256 grammi di stupefacente che le analisi effettuate presso la locale Polizia Scientifica hanno confermato essere eroina. L’extracomunitario era nel “mirino” della Polizia fermana già da tempo perchè sospettato  dagli stessi inquirenti di  spacciare eroina  spostandosi   dalla provincia di Macerata nel Fermano rifornendone il mercato locale.

 

Riproduzione Riservata