12 febbraio 2018

Al via i lavori per la realizzazione del marciapiede di via Mameli e dei nuovi collettori di acque nere e bianche

pubblicato in Cronaca |

PORTO SANT’ELPIDIO – Sono partiti questa mattina i lavori inerenti il rifacimento del tratto fognante esistente in via Mameli che risulta vetusto .”Il rifacimento del collettore fognario sarà anche l’occasione per  la ristrutturazione dei marciapiedi che,  in questa strada, si presentano in cattivo stato di manutenzione . Il nuovo collettore, infatti, come quello esistente, passa sotto il marciapiede, quindi diventa necessario il suo completo rifacimento”.dicono in Comune.

Quindi proseguono: “Nello specifico si procederà con il raccordare il tratto di fognatura lungo via Mameli con il collettore esistente verso nord in corrispondenza dell’incrocio con viale Vittoria. Ciò comporterà l’inversione della pendenza attuale verso il fosso e quindi il rifacimento del tratto fognante esistente.Nel dettaglio i lavori comporteranno la demolizione del marciapiede (da incrocio di via vittoria per 50 mi verso sud); la realizzazione delle condotte fognarie acque nere ed acque bianche, la realizzazione di zanella stradale e caditoie, la realizzazione di massetto per marciapiede e cordonata in travertino, pavimentazione del marciapiede in piastrelle di porfido.L’importo complessivo dell’opera ammonta a 35.000,00 euro . I lavori dovrebbero concludersi entro 45 giorni e visto il restringimento della carreggiata per poter consentire i lavori, è già in atto, da questa mattina, un temporaneo cambio della viabilità che prevede nel tratto di strada compreso tra viale Vittoria e Fosso dell’Albero un senso unico di circolazione nord sud. E’ previsto anche un divieto di sosta con rimozione coatta nel lato est”.

“Il  15 febbraio sarà temporaneamente ripristinata, come evidenziano in Comune –  la normale regolamentazione del traffico in relazione ai lavori di edilizia che dovranno essere effettuati in via Trieste e che prevedono la chiusura della via per il posizionamento di una gru”.

“Finalmente – spiega il sindaco Nazareno Franchellucci – prende il via un intervento fortemente voluto dai residenti della zona che va a risolvere diverse problematiche. I lavori si integrano con il progetto di riqualificazione del centro città attualmente in corso.”

 

Riproduzione Riservata