7 dicembre 2017

Caso Emmanuel: Amedeo Mancini si è costituito presso il Carcere di Fermo.

pubblicato in Cronaca |

FERMO – “Non appena saputo che era stato emesso l’ordine di carcerazione – si afferma in una nota degli avvocati di Amedeo Mancini coinvolto nel caso della morte del migrante Emmanuel – e prima ancora che gli venisse notificato, il giovane fermano, accompagnato dal suo difensore ha preferito presentarsi spontaneamente presso la Casa Circondariale della città”.

“Nei prossimi giorni- viene detto nella stessa nota – i difensori promuoveranno un incidente di esecuzione avanti al Tribunale di Fermo poichè, secondo la prevalente giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione, l’ordine di carcerazione sarebbe dovuto rimanere sospeso sino alla pronuncia del Tribunale di Sorveglianza di Ancona sull’istanza di affidamento in prova al servizio sociale”.

Riproduzione Riservata