13 novembre 2017

Omaggio a Porto San Giorgio ai caduti di Nassiriya, cerimonia in piazza Torino  

pubblicato in Cronaca |

PORTO SAN GIORGIO – E’ stata deposta questa mattina,, ai piedi del monumento di piazza Torino, una corona d’alloro in omaggio al sacrificio dei caduti di Nassiriya.  Il 12 novembre di 14 anni fa, nella città irachena, un attacco terroristico alla base militare italiana in missione di pace costò la vita a 12 carabinieri, 5 militari dell’esercito e 2 civili.

Alla cerimonia per ricordarli e rendere loro onore sono intervenuti il sindaco Nicola Loira, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Catalini, vigili urbani, il maresciallo della locale stazione carabinieri Ruggiero Verroca, delegati della Capitaneria di porto, rappresentanti dell’Associazione granatieri in congedo della sezione di Fermo, dell’associazione carabinieri sangiorgese e delle Benemerite.

Il parroco don Osvaldo Riccobelli ha benedetto la corona.

Il luogotenente Stefano Clemente, presidente della sezione sangiorgese dei carabinieri in congedo, in un breve intervento ha spiegato il significato della cerimonia. Per il sindaco Loira “quel tragico evento fu un attacco all’Italia nel garantire la pace nel mondo. L’impegno dei nostri giovani delle forze dell’ordine, nel garantire la convivenza pacifica nel nostro Paese e nel contesto internazionale, porta con se i valori della nostra repubblica”.

 

 

 

Riproduzione Riservata