18 ottobre 2017

Altri 2 milioni di euro per il sostegno all’export marchigiano e allo sviluppo dei processi di internazionalizzazione

pubblicato in Cronaca, Economia |

ANCONA -La Regione Marche assegna ulteriori 2 milioni di euro per lo scorrimento della graduatoria del bando  Por Fesr Marche 2014/2020 (asse 3 azione 9.2). Si tratta dell’intervento mirato al ‘sostegno al consolidamento dell’export marchigiano e allo sviluppo dei processi di internazionalizzazione (bando 2016)’ per la cui  attuazione è stata inizialmente stanziata la somma di  1.937.497,84 euro.

Con queste risorse sono stati finanziate tutte le 71 imprese aggregate e 74 imprese singole, per un numero complessivo di 145 imprese beneficiarie.

In considerazione dell’elevato numero di domande pervenute , “l’amministrazione regionale – dichiara con soddisfazione l’assessore Manuela Bora – ha ritenuto opportuno stanziare ulteriori risorse pari a 2.124.976,40 euro con cui si potrà procedere allo scorrimento dell’attuale graduatoria rivolta alle imprese singole, dato che le imprese aggregate sono state già state tutte finanziate, consentendo di stanziare risorse alle imprese dalla posizione numero 74 fino alla posizione 233° della graduatoria stessa”.

 

Riproduzione Riservata