12 agosto 2017

Pianoforte e I Pad, concerto in porto martedì “Ascolta il suono del silenzio”

pubblicato in Cronaca, Eventi |

PORTO SAN GIORGIO -Dopo le “Albe musicali”, ecco un nuovo progetto del Festival Musicale Piceno in collaborazione con il Comune di Porto San Giorgio. Si tratta di “Ascolta il suono del silenzio” (tra Occidente e Oriente), concerto che si terrà martedì sera sulla banchina del porto peschereccio (ore 21.30. L’occasione nasce dall’incontro con due personalità del panorama culturale italiano che per una fortuita combinazione convergono in città: si tratta di Fauto Bongelli e Leonardo Vittorio Arena.

Fausto Bongelli è pianista eclettico che da sempre concentra i suoi studi sulle composizioni del 900, dedicatario di un gran numero di lavori di autori contemporanei, esperto valorizzatore e divulgatore dei linguaggi più avanzati della musica, con presenze nei più prestigiosi festival internazionali. Leonardo Vittorio Arena è docente di Storia della Filosofia contemporanea all’Università di Urbino; autore prolifico, ha scritto monografie su musicisti contemporanei quali John Cage, Brian Eno, Robert Wyatt, David Sylvian e Ryuichi Sakamoto; orientalista, musicista, suona il sintetizzatore e l’iPad con partecipazioni  a prestigiosi festival di musica elettronica, tiene corsi di meditazione basati sulla musica.

Nel concerto che, alla ricerca del silenzio, si terrà nella inusuale cornice del porto peschereccio, si mescolano composizioni  scaturite dalle tradizioni musicali occidentali ed orientali. Si passa da Cage a Gurdjieff, da Satie a Sakamoto, si affiancano i suoni acustici del pianoforte ai suoni sintetizzati e campionati appositamente per l’iPad,  alla ricerca di una musica del mondo nella quale la componente meditativa consente all’ascoltatore di vivere un’esperienza unica, interiore.

Per il sindaco Loira “si tratta di un evento di altissimo livello e di grande suggestione, destinato a suscitare curiosità”.

Riproduzione Riservata