25 giugno 2013

Presentata ieri sera la nuova Fermana Football Club

pubblicato in Sport |

FERMO – E’ nata ufficialmente ieri sera la Fermana Football Club 2013. La società, sorta dalla fusione tra il Montegranaro Calcio Provincia Fermana e la società A.F.C. Fermo, è stata presentata da Maurizio Vecchiola, l’imprenditore a capo della multinazionale FinProject, e dal commercialista Emanuele Corradi. I due hanno ripercorso le tappe che hanno portato alla realizzazione del progetto che ora è una autenticà realtà provinciale e che sarà il polo di riferimento calcistico di tutto il territorio. Gremita la Sala Rita Levi Montalcini del Sagrini, presenti diverse autorità cittadine, dirigenti e sostenitori che hanno sposato da subito il progetto, come testimonia una nota del tifo organizzato del Nucleo Fermano dei giorni scorsi nella quale si esprime massima fiducia per <un progetto concreto, serio ed interamente fermano che verrà appoggiato da tutta la città>, tenendo però conto di alcune priorità essenziali quali storia,tradizione, maglia e lo stadio Bruno Recchioni. Quest’ultima è cosa certa, come preannunciato già precedentemente da Maurizio Vecchiola, le partite interne della Fermana Fc si giocheranno infatti nell’impianto di Viale Trento mentre, stando ai primi rumors, a ricoprire la carica di Amministratore Delegato potrebbe essere il direttore sportivo uscente del Montegranaro Fabio Massimo Conti e per il ruolo di allenatore il favorito sembrerebbe Osvaldo Jaconi, artefice della promozione della società veregrense in serie D. Ovviamente sono soltanto voci di mercato che ora lasciano il tempo che trovano, occorre in primis infatti creare l’organigramma societario della nuova Fermana irrobustendolo il più possibile, presumibilmente con l’ingresso di Giorgio Fabiani(che potrebbe ricoprire la carica di presidente) e Sergio Rogante che hanno contribuito in modo determinante a riportare la Fermana in D. Una volta create le fondamenta si passerà poi a definire le questioni tecniche, con la certezza che a capo della squadra che rappresenterà Fermo e il fermano nel prossimo campionato di serie D, non ci saranno più dirigenti provenienti da fuori Regione. <Lavoreremo compatti, non ci saranno patron> – ha annunciato Vecchiola. Benvenuta quindi alla Fermana Fc 2013, non resta ora che attendere la definizione di organigramma societario e squadra per programmare al meglio un campionato che tutti i tifosi si augurano possa regalare soddisfazioni.

Marco Donzelli

Riproduzione Riservata