28 agosto 2012

Consiglio Comunale aperto, i sindaci del territorio a Fermo per “Una sfida comune”

pubblicato in Politica |

FERMO – Tutto pronto per il Consiglio comunale aperto sulla questione-Provincia, in programma tra poche ore nella Sala Consiliare di Palazzo dei Priori. Il presidente Giovanni Lanciotti ha invitato all’assemblea, fissata per le 18.15, tutti i sindaci dei 40 Comuni del territorio. Un solo punto all’ordine del giorno: Riordino delle Province e loro funzioni previsto dall’art. 17 del D.L. 6/07/2012 n. 95 convertito nella L. 7/08/2012 n. 135: ruolo e prospettive del territorio fermano. “Una sfida comune per la politica e le comunità locali”. Nel corso del Consiglio verrà infatti votato un documento nel quale viene chiesto al presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca di promuovere la questione di legittimità del provvedimento governativo dinanzi alla Corte Costituzionale. Il documento impegna inoltre il Consiglio comunale di Fermo ed il Sindaco Nella Brambatti a porre in atto tutte le azioni necessarie affinché: venga garantita la permanenza dei servizi sul territorio Fermano ostacolando azioni che mirino a ricostituire assetti legati alle esperienze del passato che hanno causato l’isolamento di questo territorio; sia riconosciuta anche all’interno del Consiglio delle autonomie locali una pari legittimità delle attese di autonomia; sia attuato un confronto leale e trasparente in grado di individuare traiettorie di futuro, piuttosto che agitare inutili localismi; siano progettate “istituzioni utili” allo sviluppo del territorio. Grande attesa per conoscere quale sarà la risposta dei primi cittadini, chiamati dal presidente del consiglio della città capoluogo per far sentire la voce di tutto il territorio.

Roberto Iacopini

Riproduzione Riservata